A partire da aprile 2018 verrà lanciato un progetto di ricerca frutto della collaborazione tra Ca’ Foscari Competency Centre dell’Università Ca’ Foscari e MAAM- Activated Life Based Learning.

Il progetto di rircerca ha come obiettivo quello di misurare le competenze sociali ed emotive che sviluppano le neomamme ed i neopapà dipendenti delle aziende aderenti al programma MAAM.
La ricerca coinvolgerà alcune delle aziende-clienti MAAM come Unipol e Danone ed i risultati permetteranno di comprendere l’impatto della genitorialità anche nell’ambiente lavorativo: gli utenti di MAAM attraverso il programma sono infatti in grado di trasformare l’esperienza della gnitorialità in un master in competenze chiave quali l’empatia, la creatività, il problem solving e altre.
La misurazione verrà fatta mediante l’utilizzo dell’Emotional and Social Competency Inventory (ESCI), uno strumento on-line sviluppato da Daniel Goleman e Richard Boyatzis, pionieri dell’intelligenza emotiva, e dai ricercatori del McClelland Institute della HayGroup di Boston, società di consulenza conosciuta a livello internazionale per la valorizzazione delle risorse umane e lo sviluppo delle organizzazioni. L’ESCI, produrrà una valutazione completa delle competenze emotive e sociali delle madri e dei padri coinvolti nel progetto, prima e dopo l’esperienza MAAM.

< Scarica il PDF del Comunicato Stampa

< Leggi l’articolo di PadovaNews

< Leggi l’articolo di VeneziaToday